VCloud Steamer funziona? Si trova su Amazon? Recensioni, Opinioni, Prezzo e Caratteristiche

Spacehitech torna con una recensione di un prodotto utile per la casa molto amato dalle donne, ma non solo: VCloud Steamer !

A chi non piacerebbe avere un guardaroba stirato alla perfezione, senza pieghe e grinze? La maggior parte delle volte però ottenere questo risultato rimane una vera e propria utopia, vuoi per mancanza di tempo o per la scarsa abilità nello stirare i tessuti.

Per ottenere capi perfetti, come appena usciti dalla lavanderia, dobbiamo prestare particolare attenzione alla scelta del ferro da stiro, che deve essere potente, leggero, compatto e a prova di bruciature. Come Vcloud Steamer, l’innovativo ferro da stiro verticale che riduce i tempi di stiratura e promette risultati tangibili in termini di efficienza e qualità.

Cos’è VCloud Steamer?

VCloud Steamer è un ferro da stiro verticale che permette di ottenere risultati professionali in pochissimo tempo. Lanciato nel mercato nel 2018, ha fatto registrare in pochissimo tempo un clamoroso boom di vendite, diventando l’elettrodomestico più consigliato dalle casalinghe di tutto il mondo. Ha vinto anche numerosi premi e riconoscimenti, come il miglior ferro da stiro verticale 2018 e 2019 e il Best Vertical Steam Device.

Grazie al potente getto di vapore pulisce, stira e igienizza qualsiasi tipo di tessuto. Semplice da utilizzare, non ha bisogno dell’asse da stiro in quanto basta lasciare i vestiti sulle grucce e passarlo sui tessuti per rimuovere pieghe e grinze.

È indicato quindi per stirare camicie, magliette, pantaloni, abiti ma anche tende, tovaglie, tessuti di divani e lenzuola. In questo modo risolve i problemi sia di chi non è molto bravo a stirare sia di chi, per mancanza di tempo, non riesce a ottenere capi perfetti da indossare per il lavoro.

Piccolo e compatto, occupa pochissimo spazio e non necessita dell’aggiunta di appretti o detersivi formulati appositamente per distendere le fibre dei tessuti già dal lavaggio, facilitando in questo modo la stiratura.

 

Come funziona Vcloud Steamer?

La casa madre ha ideato una tecnologia innovativa perfetta per semplificare il lavoro di uomini e donne che non hanno molto tempo da dedicare alla stiratura. Il segreto di VCloud Steamer è nella camera a vapore che genera emissioni controllate di vapore che, grazie alle alte temperature, riescono a togliere pieghe e grinze in metà tempo, senza utilizzare la comune asse da stiro.

Il getto emesso, pur essendo molto potente, rispetta la diversa natura dei tessuti permettendo quindi di stirare non soltanto il cotone, notoriamente più resistente e robusto, ma anche tessuti delicati come la seta e addirittura abiti in paillettes.

Dotato di diverse testine, toglie i fastidiosi pelucchi dai capi in lana e pulisce e igienizza anche la tappezzeria.

Utilizzarlo è molto semplice. Una volta riempito il serbatoio con della semplice acqua di rubinetto, è sufficiente collegare l’elettrodomestico a una presa di corrente e attendere che arrivi alla temperatura necessaria per emettere vapore.

Sulla scocca superiore, oltre al foro per inserire l’acqua, è presente una spia che indica che l’apparecchio è acceso e un pulsante che va premuto per ottenere il getto costante di vapore che non solo distende i tessuti, ma riesce anche a igienizzarli eliminando il fastidioso problema degli acari. Pronto in pochi minuti, non necessita di nessun piano d’appoggio e il suo funzionamento è sicuro, a prova di bruciature e striature sui tessuti.

 

Come è fatto?

VCloud Steamer è il ferro da stiro verticale più leggero al mondo. È dotato di un manico ergonomico e antiscivolo e di un corpo centrale in plastica resistente. Nella parte superiore, la testina, è posizionato il pratico serbatoio interno e la camera a vapore, che grazie ai fori sottostanti, emette vapore ad alta temperatura che stira e igienizza il tessuto prescelto. L’elettrodomestico è molto resistente in quanto il materiale utilizzato per la scocca esterna è una plastica che offre le migliori garanzie in termini di qualità e durata. Severi test qualitativi ne hanno verificato infatti l’elevata resistenza alle sollecitazioni esterne e alle alte temperature raggiunte dal vapore.

Una menzione a parte merita il cavo, uno dei più lunghi della categoria. Questo particolare non va affatto sottovalutato. Il concept innovativo che anima il ferro da stiro verticale è, tra le altre cose, facilitare la pulizia e l’igienizzazione dei tessuti pesanti presenti dentro casa come tendaggi e divani. Un cavo lungo più del normale agevola queste operazioni di pulizia perché permette di arrivare, senza sforzi inutili e con semplicità, fin negli angoli più alti e nascosti senza la necessità di utilizzare una prolunga.

Questo ferro da stiro si distingue per le dimensioni contenute e l’estrema leggerezza. Queste due caratteristiche ne fanno un prodotto perfetto da utilizzare in casa ma ideale per i viaggi perché occupa poco spazio e può essere riposto ovunque.

La confezione del VCloud Steamer originale comprende un kit di accessori molto fornito. Nella scatola possiamo trovare infatti: un misurino, la spazzola per pulire l’elettrodomestico, una testina per la tappezzeria e i tessuti, una specifica per la lana e un accessorio pensato appositamente per togliere le pieghe.

A cosa serve Vcloud Steamer?

Il ferro da stiro verticale è nato con il preciso intento di rivoluzionare la stiratura, una delle operazioni più noiose da fare in casa ma della quale non possiamo fare a meno. Presentarsi in maniera impeccabile, soprattutto negli ambienti lavorativi, è un’esigenza dettata dall’etichetta comune e dal buonsenso. Un abito pulito, profumato e stirato a dovere rappresenta un biglietto da visita che racconta molto della persona che lo indossa, soprattutto in termini di cura di sé e di attenzione al dettaglio. Il prodotto è pensato quindi per semplificare al massimo queste operazioni, permettendo di ottenere risultati uguali a quelli del lavaggio a secco nella comodità di casa propria.

Il suo utilizzo non finisce qui in quanto è stato dimostrato che un potente getto di vapore è l’unico strumento che abbiamo a disposizione per uccidere acari e insetti invisibili che si annidano nei tessuti più soggetti al contatto con il corpo umano, come i rivestimenti dei materassi e le tappezzerie di divani e poltrone. VCloud Steamer, grazie ai grammi di vapore erogati per minuto, non soltanto riesce a togliere eventuali macchi e grinze, ma penetra in profondità igienizzando le superfici senza bisogno di ricorrere a prodotti chimici che potrebbero risultare dannosi per chi è soggetto a frequenti allergie respiratorie.

Questo apparecchio quindi permette di ottenere un risultato professionale ma, nello stesso tempo, di dimezzare i tempi necessari alla stiratura. Particolare attenzione merita la capacità di questo elettrodomestico di togliere i residui dei cattivi odori che si depositano sui tessuti. Quante volte, dopo aver cucinato o cenato in un locale particolare, ci ritroviamo con i nostri vestiti o con i tessuti della casa che conservano per giorni e giorni l’imbarazzante odore del cibo? VCloud Steamer rimuove le particelle responsabili di questo fenomeno per cui basta una passata, insistendo leggermente sulle parti più esposte come, ad esempio, colletti, baveri delle giacche o tappezzerie per regalare al capo una nuova freschezza, come se fosse appena uscito dalla lavanderia o dalla lavatrice di casa.

Le caratteristiche di VCloud Steamer

VCloud Steamer è costituito da un serbatoio di ottima capacità che permette di distanziare i refill necessari per completare le operazioni di stiratura. Dotato di un’elevata autonomia, non scotta nonostante le alte temperature ed è molto resistente a urti e cadute accidentali. Facile da usare e progettato per essere riposto in un cassetto, è compatibile con tutte le prese elettriche e consuma poco in termini di risparmio energetico. Igienizza e toglie i cattivi odori da qualsiasi tipo di tessuto, eliminando persino i peli degli animali domestici.

Le funzioni di stiro sono semplificate e ridotte al minimo proprio per facilitare la stiratura anche a chi non ha molta dimestichezza con questi apparecchi. Tale caratteristica però non toglie nulla al risultato finale in termini di professionalità ed efficienza. L’apparecchio necessita di pochissimo tempo per scaldarsi ma mantiene uniforme e costante il getto di vapore per molti minuti. In questo modo, VCloud Steamer riesce a distendere pieghe e grinze, senza danneggiare in alcun modo il tessuto, anche il più delicato.

L’interruttore di accensione e il pulsante che permette di generare il vapore sono posti nella parte alta e quindi non si rischia di toccarli accidentalmente e quindi di scottarsi. L’ergonomia dell’apparecchio è legata all’utilizzo di una serie di materiali antiscivolo che garantiscono una presa sicura e salda che facilita la stiratura e mette al riparo da possibili incidenti.

Il kit di accessori è un set molto fornito che serve a soddisfare le esigenze di qualsiasi cliente. Lana, seta, cotone e tessuti domestici sono puliti e stirati in modo professionale, senza fastidiose fuoriuscite di acqua grazie all’elevato numero di grammi di vapore emessi al minuto e alla tenuta stagna del serbatoio che non lascia filtrare nemmeno una singola goccia d’acqua.

Infine, tra le caratteristiche vanno annoverate anche le dimensioni ridotte e la struttura dell’apparecchio che lo rendono perfetto come bagaglio a mano, ideale quindi per chi deve viaggiare spesso per passione o per lavoro.

 

A chi è adatto?

Stirare è un’operazione noiosa ma anche difficile, soprattutto quando si ha a che fare con capi insidiosi come camicie o abiti dai tessuti particolarmente delicati. I sistemi tradizionali ci aiutano a stirare in modo impeccabile ma purtroppo hanno bisogno di un bel po’ di tempo a disposizione e di una certa dimestichezza con gli attrezzi del mestiere come il classico ferro da stiro con caldaia o gli appretti, necessari per facilitare lo scorrimento dell’elettrodomestico sul tessuto. Senza contare che sia il ferro che l’asse necessitano di spazio per essere riposti e non sempre gli ambienti nei quali viviamo ce lo consentono. VCloud Steamer è indicato per tutti coloro che vogliono presentarsi in maniera impeccabile ma non hanno tanto tempo (o voglia) da dedicare alla stiratura. È perfetto per tutti, dallo studente fuori sede, al single, alle famiglie numerose.

Un aspetto molto importante ma spesso sottovalutato riguarda l’importanza della stiratura verticale per chi soffre di dolori al collo e alle spalle. I sistemi tradizionali sollecitano queste zone, sottoponendole un ulteriore stress. VCloud Steamer invece è pensato proprio per evitare di trascorrere molte ore con il capo chino, eliminando in questo modo la possibilità di indolenzimenti e piccoli dolori a carico della parte alta del nostro corpo.

Le dimensioni ridotte lo rendono perfetto per i moderni appartamenti di piccola taglia, in cui è necessario sfruttare ogni minimo spazio. Può essere riposto ovunque, anche in un semplice cassetto. Sotto questa ottica è molto importante anche il concetto di stiratura verticale che abolisce la necessità di appoggiarsi a un piano, sia esso un tavolo o un asse da stiro, utilizzando semplicemente una gruccia.

In conclusione, questo piccolo elettrodomestico è adatto a tutti ma soprattutto a chi ha la necessità di ottenere risultati professionali e impeccabili in metà del tempo.

Come si usa Vcloud Steamer?

VCloud Steamer funziona in modo semplicissimo. La prima cosa da fare è riempire con cura il serbatoio dell’acqua senza oltrepassare il livello massimo indicato, evitando di bagnare la scocca. Una volta inserita la spina nella presa di corrente, mentre l’elettrodomestico si riscalda, dobbiamo dedicarci al posizionamento dell’abito da stirare sulla gruccia. Non sottovalutiamo l’importanza di questa operazione perché è il presupposto indispensabile per velocizzare il tutto ottenendo un eccellente risultato.

Una volta raggiunta la temperatura, non dobbiamo far altro che passare l’erogatore dell’apparecchio sul tessuto, premendo il pulsante posto nella parte superiore. I movimenti devono essere continui ed è buona norma insistere sui punti più difficili come colletti e polsini. Non c’è bisogno di toccare la superficie del tessuto né di esercitare la pressione che di solito utilizziamo per stirare in modo tradizionale. Il potente getto di vapore distende il capo, stira e nello stesso tempo restituisce un piacevole odore di pulito a tutti i capi, anche a quelli che non sono freschi di bucato. Finito di stirare, dobbiamo staccare la spina e svuotare con cura il serbatoio per rimuovere eventuali residui di acqua. Una volta raffreddato, è pronto per essere riposto.

Prezzo e dove acquistare VCloud Steamer

VCloud Steamer costa 69 euro invece di 140, quindi è proposto oggi con uno sconto pari al 50%. Per comprarlo è necessario recarsi sul sito del rivenditore ufficiale che trovi cliccando qui e cliccare su “Ordina ora”.

A questo punto si aprirà un form nel quale inserire i propri dati personali. Entro pochi giorni un operatore si metterà in contatto con noi per completare l’acquisto e offrirci la risposta a tutte le nostre domande e dubbi. Per quanto riguarda il pagamento, è possibile scegliere la formula più adatta alle nostre esigenze. Per chi preferisce il contrassegno, il canale ufficiale autorizzato della casa madre offre la possibilità di pagare in contanti alla consegna.

Si trova su Amazon?

Molti clienti hanno acquistato VCloud Steamer su Amazon o siti affini, attratti da un prezzo notevolmente inferiore. Il problema è che una volta arrivato il pacco a casa si sono resi conto di aver comprato un’imitazione del prodotto originale. Per avere la certezza di mettere nel carrello il vero VCloud Steamer è necessario rivolgersi al sito ufficiale, l’unico autorizzato a effettuare la vendita di questo prodotto. Ricordiamo che questo ferro da stiro è stato sottoposto a severi test che ne hanno decretato l’assoluta sicurezza e l’efficacia. Prodotti simili, per quanto somiglianti, non offrono certamente le stesse garanzie. Per evitare di incorrere in spiacevoli truffe, è necessario ordinare il ferro da stiro esclusivamente sul canale ufficiale e diffidare dalle imitazioni.

Vcloud Steamer funziona bene?

VCloud Steamer svolge con precisione ed efficienza il suo compito. Non richiede particolari doti in materia di stiratura ma, per utilizzarlo al meglio, è comunque necessario leggere bene le informazioni contenute sul libretto di istruzioni. Rispetto a molti altri ferri da stiro presenti in commercio, è dotato di una leggerezza tale che agevola l’operazione di stiratura senza appesantire le braccia. Il serbatoio non lascia passare nemmeno una goccia d’acqua, in questo modo i vestiti rimangono asciutti.

Piacevole da utilizzare, offre un’immediata sensazione di delicatezza sui tessuti a patto di non stressarli con inutili pressioni che possono danneggiarli e bruciarli. L’impugnatura è comoda e agevola la stiratura. Bastano due o tre passate per raggiungere un ottimo risultato.

Vcloud Steamer è una truffa?

Spesso, di fronte a questi elettrodomestici così innovativi, può sorgere il legittimo dubbio di essere in presenza di una truffa. Partiamo dal presupposto che ogni prodotto e soprattutto la sua efficacia dipendono e variano da cliente a cliente. Non tutti abbiamo la stessa mano e soprattutto dimestichezza nell’utilizzare il ferro da stiro. VCloud Steamer non è una truffa, è un prodotto affidabile, efficace e sicuro a patto però di acquistarlo presso il canale ufficiale. Le imitazioni possono essere carenti da un punto di vista qualitativo e di sicurezza, possono avere, ad esempio, un serbatoio che perde acqua oppure non erogare una quantità sufficiente di vapore. Per questi motivi è necessario rivolgersi soltanto al canale autorizzato, è l’unico modo per mettersi al riparo da acquisti incauti che difficilmente ci verranno rimborsati.

Opinioni su Vcloud Steamer

La maggior parte delle opinioni che riguardano questo ferro da stiro verticale sono ottime. I consumatori lo hanno promosso a pieni voti con un ranking di quattro stelle e mezzo su cinque. Apprezzato per la facilità d’uso, ha colpito per la maneggevolezza e la capacità di ottenere in pochissimo tempo un risultato degno del miglior lavaggio a secco della città. I clienti sono rimasti soddisfatti dalla possibilità di portarlo in viaggio grazie al design compatto che occupa pochissimo spazio. Una menzione particolare va al serbatoio giudicato così capiente da consentire un‘ottima autonomia. Il refill è veloce e può essere effettuato senza aspettare il raffreddamento totale dell’apparecchio.

Uno degli aspetti che ha colpito di più è stata la possibilità di stirare tessuti delicati e la spazzola dedicata alla lana che ha rimesso a nuovi vestiti e maglioni che avevano perso l’originale brillantezza a causa della comparsa dei fastidiosi pallini. Infine chi lo ha acquistato ha apprezzato l’ottimo rapporto qualità-prezzo.

Opinioni negative

Una parte dei consumatori ha trovato insufficiente il grado di stiratura di VCloud Steamer paragonato ai ferri da stiro tradizionali. Altri hanno lamentato la presenza di spazzole troppo piccole e un quantitativo di vapore inadatto a distendere le pieghe più insidiose. Secondo il parere di altri, la presenza di una scocca in plastica pesante garantisce la sicurezza e la protezione dell’elettrodomestico ma lo appesantisce troppo.

Recensioni vere dei clienti che utilizzano Vcloud Steamer

Sara, 21 anni, studentessa: ″Sono una studentessa in Architettura fuori sede, abito con altre coinquiline e non so stirare. Abitando lontana dalla mia famiglia, ho dovuto iniziare a curarmi dei miei vestiti per presentarmi in maniera impeccabile in facoltà e durante le sessioni degli esami. Una mia amica utilizzava VCloud e ne era entusiasta. Ho voluto provarlo anche io e il risultato mi ha soddisfatto. I miei vestiti sono perfettamente stirati e igienizzati. Lo consiglio vivamente a tutti, ma soprattutto ai ragazzi che si trovano a vivere la mia stessa esperienza.″

Monica, 49 anni, impiegata: ″Lavoro in centro, in un negozio di abbigliamento firmato. Ho bisogno di presentarmi sempre al top della forma e miei abiti devono essere sempre all’altezza delle mie mansioni. Il problema, soprattutto in inverno, è che indosso giacche e cappotti pesanti per spostarmi in metro e, quando torno casa, spesso sono impregnati di fumo e cattivi odori. Non potendoli lavare ogni volta, ho provato a sfruttare il potente vapore ad alte temperature di VCloud. Bastano poche passate per togliere lo sporco e igienizzare i miei capi. Lascio asciugare fuori dall’armadio e il mattino dopo sono pronti per essere indossati di nuovo, come se li avessi appena ritirati dalla lavanderia.″

Giovanna, 34 anni, casalinga: ″In questo momento non lavoro e mi dedico alla casa e ai mie tre figli. C’è sempre una montagna di vestiti da stirare. Ho visto per caso la pubblicità di VCloud Steamer sul web e ho deciso di provare. Funziona alla grande con la maggior parte dei tessuti, basta avere l’accortezza di preparali con cura sulle grucce. È imbattibile sui divani, per igienizzare i materassi dei bambini e sulle tende impregnate spesso di polvere e fumo di sigaretta.″

Leonardo, 25 anni, musicista: ″Vivo da solo e odio stirare. VCloud ha posto un limite alle mie t-shirt spiegazzate che mi regalavano un’aria trasandata. Il mio trucchetto salva tempo è semplice: le tolgo dalla lavatrice e le faccio asciugare direttamente sulla gruccia. Prima di riporle nell’armadio le passo direttamente con questo apparecchio e le ripongo. In questo modo ho più tempo per me e per la mia musica.″

Maria, 73 anni, pensionata: ″Finalmente alla mia età sono riuscita da appendere al chiodo il vecchio ferro con caldaia. Negli ultimi tempi trovavo insopportabile il dolore scatenato dal tenere ia testa piegata sull’asse da stiro. VCloud Steamer mi ha insegnato un nuovo modo di stirare, semplice, veloce e sicuro. Lo consiglio a tutti, specialmente a chi come me soffre di cervicale e dolori legati all’età e alla postura.″

Cosa dicono nei forum? E nei commenti?

I vari commenti trovati nei forum rinforzano la generale opinione positiva nei confronti del prodotto. Dopo vari esperimenti, la maggior parte degli utenti è riuscita utilizzare questo ferro da stiro verticale nel migliore dei modi. Qualcuno ha lamentato uno sgocciolamento improvviso del serbatoio che ha finito per bagnare gli abiti. Questo problema, come suggerito da numerosi consumatori, è dovuto all’abitudine di utilizzare troppa acqua. Per risolverlo, basta servirsi del misurino presente nel kit di accessori.

Molti utenti consigliano, soprattutto ai più inesperti, di preparare con cura sulla stampella l’abito e di stendere le pieghe con la mano per evitare di fissarle con il getto potente di VCloud Steamer. In conclusione, sia nei forum che nei vari commenti presenti sul web, questo prodotto è stato ampiamente promosso dai consumatori.

VCloud Steamer Amazon

Show Comments

No Responses Yet

    Leave a Reply

    Il Drone più Venduto in ItaliaLEGGI